Storia del General Protection Faults

Dal libro della Genesi versetti da 1 a 20

1. All’inizio Dio creò il Bit e il Byte. E da questi creò la Parola (Word).
2. E ci furono due Byte in una Parola; e nient’altro esisteva. E Dio separò l’Uno dallo Zero; e disse che era cosa buona.
3. E Dio disse “Lasciate che i Dati siano” e così fu. E Dio disse “Lasciate che i Dati vadano al proprio posto”. E creò i floppy disks, gli hard disks e i compact disks.
4. E Dio disse “Lasciate che i computer siano, così ci sar� posto dove mettere i floppy disks, gli hard disks e i compact disks”. Così Dio creò i computer e li chiamò Hardware.
5. E non c’era ancora il Software. Ma Dio creò i programmi; piccoli e grandi… E disse loro “Andate e moltiplicatevi e riempite tutta la Memoria”.
6. E Dio disse – “Creerò i Programmatori e i Programmatori faranno nuovi programmi e gestiranno i computer, i programmi e i Dati”.
7. E Dio creò il Programmatore, e lo mise nel Centro Dati; e Dio mostrò al Programmatore l’Albero dei Cataloghi e disse “Puoi usare tutti i volumi e sottovolumi, ma NON USARE Windows”.
8. E Dio disse “Non è Bene per un programmatore stare solo”. Quoindi prese una costola dal corpo del Programmatore e creò una creatura che avrebbe seguito il Programmatore, e ammirato il Programmatore, e amato le cose fatte dal Programmatore; e Dio chiamò la creatura Utente.
9. E il Programmatore e l’Utente giacevano sotto il puro DOS ed era cosa Buona.
10. Ma Bill era più sveglio di tutte le altre creature di Dio. E Bill disse all’Utente “Veramente Dio ti ha detto di non lanciare nessun programma?”
11. E l’Utente rispose – “Dio ci ha detto che possiamo usare ogni programma e ogni parte dei Dati ma ci ha detto di non lanciare Windows o moriremo”.
12. E Bill disse all’Utente “Come puoi parlare di qualcosa che non avete mai provato. Nel momento in cui lancerai Windows diventerai uguale a Dio. Potrai creare tutto quello che vuoi con un semplice click del tuo mouse”.
13. E l’Utente disse che i frutti di Windows erano più belli e più facili da usare. E l’Utente disse che ogni conoscenza era inutile finchè Windows non l’avesse rimpiazzata.
14. Così l’Utente installò Windows nel suo computer, e disse al Programmatore che era cosa Buona.
15. E il Programmatore iniziò immediatamente a cercare nuovi driver. E Dio gli chiese “Cosa stai cercando?” E il Programmatore rispose “Sto cercando nuovi driver perchè non li posso trovare nel DOS”. E Dio disse “Chi ti ha detto che hai bisogno di nuovi driver? Hai lanciato Windows?” E il Programmatore disse “È stato Bill che ce l’ha detto!”
16. E Dio disse a Bill “Perchè hai fatto questo, sarai odiato da tutte le creature. E l’Utente sar� sempre infelice a causa tua. E venderai sempre Windows.”
17. E Dio disse all’Utente – “Perchè hai fatto ciò. Windows ti deluder� e prender� tutte le tue Risorse; e dovrai usare spregievoli programmi; e dovrai sempre basarti sull’aiuto dei Programmatori.
18. E Dio disse al Programmatore – “Siccome hai ascoltato l’Utente non sarai mai felice. Tutti i tuoi programmi avranno errori e tu dovrai risolverne sempre di più fino alla fine del tempo”.
19. E Dio li mandò fuori dal Centro Dati, chiuse a chiave la porta e la protesse con una password.
20. Sulla porta chiusa ora si puo’ leggere “GENERAL PROTECTION FAULT”

fonte forum.gamesradar.it

Rispondi